Come Pulire le Finestre in Modo Facile

La pulizia delle finestre è laboriosa e non sempre il risultato è duraturo e soddisfacente.

Sul mercato oggi esistono strumenti che permettono di effettuare la pulizia dei vetri in modo automatico, relativamente a cui è possibile vedere questo sito sui robot lavavetri, ma hanno ancora un costo elevato.

Esistono però delle tecniche efficaci e facili da realizzare. Vi presentiamo in questa guida il metodo migliore per ottenere, con poca fatica, dei vetri splendenti e brillanti a lungo.

Per pulire i vetri delle tue finestre con facilità ed efficacia non dovrai fare altro che procurarti alcuni semplici strumenti del mestiere e metterti all’opera con un po’ di cura e pazienza. Tieni a portata di mano una bacinella, un panno di daino (o simile), dei fogli di giornale, dell’ammoniaca (profumata se possibile) ed il tuo detergente per i vetri abituale.

Prendi ora la bacinella e versa al suo interno dell’ammoniaca, meglio se si tratta di quella profumata. Non eccedere con le dosi e, se ti serve molto liquido per pulire numerosi vetri, diluisci l’ammoniaca con dell’acqua del rubinetto. Immergi il panno di daino nella bacinella e passalo su tutte le finestre.

A questo punto prendi il detergente che usi di solito per la pulizia dei vetri e spruzzalo sulle finestre per poi rimuoverlo, asciugando, con dei fogli di vecchi giornali. Dopo questo trattamento i tuoi vetri oltre a splendere come mai prima, rimarranno puliti e brillanti per più di una ventina di giorni. Provare per credere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *