Come Fare il Punto Smock a Mano

Il punto smock è un punto da ricamo cucito su una base di arricciature. Anche se anticamente veniva eseguito sulle camicie dei contadini, oggi viene utilizzato nell’abbigliamento in generale soprattutto quello femminile. Vuoi decorare un tuo capo con questo punto? in questa guida ti insegno a farlo in modo semplice.

Risulta essere importante sapere che esistono molti tipi di punti smock, che vengono selezionati e combinati per formare un motivo. Il motivo viene solitamente bordato con dei punti (come il punto erba, o il punto a catena), i quali consentono di tenere ben ferme le plissettature, e con dei punti di fermatura lenti come il punto a rombi, il punto a onde, il punto diamante e altri in grado di fissare le piegoline.

Il punto essenziale e il più conosciuto è il Punto erba: Inizia a lavorare da sinistra verso destra ed esegui un punto per ogni piegolina. Fissa il filo ed esegui un punto sulla piegolina a destra, tenendo il filo sopra l’ago. Esegui il punto successivo nello stesso modo raccogliendo la piegolina sulla destra, tenendo il filo sopra l’ago. Adesso continua ad eseguire punti erba per tutta la lunghezza del lavoro.

Punto smock a catena: Lavora da sinistra verso destra ed esegui un punto su ogni piegolina. Fissa il filo ed esegui un punto sulla piegolina a destra, tenedo il filo sopra l’ago. Adesso fai il secondo punto sulla piegolina successiva sulla destra, tenendo il filo sopra l’ago. Il terzo punto si ottiene con il filo sopra l’ago. Continua alternando in questo modo per tutta la lunghezza del lavoro. Il punto a catena può essere lavorato singolarmente o a file multiple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *