Esercizi per Migliorare la Flessibilità

Gli esercizi di cui parlerò in questa guida sono molto importanti perchè ti permettono di aumentare la tua flessibilità. Leggi con attenzione e potrai eseguire questi esercizi anche da solo nella tua casa. Se sei costante noterai dei miglioramenti continui.

Disponi uno sgabello davanti ad una parete, dove avrai collocato una fettuccia centimetrata. Zero sarà il piano di appoggio. Mettiti a piedi nudo sullo sgabello, flettiti il più possibile in avanti, tieni le gambe tese e mantieni la posizione per qualche secondo. Annota a quale centimetro della fettuccia centimetrata arrivi con la punta delle dita.

Prendi una bacchetta di legno lunga un metro, siediti su uno sgabello senza schienale e impugna la bacchetta alle due estremità. Con le braccia tese porta la bacchetta sopra la testa e poi dietro la schiena. Ripeti la prova riducendo l’ apertura dell’impugnatura. Misura la distanza fra le mani dopo l’ultima prova riuscita. Ti accorgerai che se pratichi stretching per un mese i risultati miglioreranno.

Mettiti in piedi e appoggia le braccia su una parete, posiziona una gamba distesa e fletti bene l’altra. Appoggia le piante dei piedi completamente a terra. Divarica le gambe in senso anteroposteriore fino a sentire una leggera tensione lungo la gamba distesa. Tieni la posizione per quattordici secondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *