Come Preparare Torta alle Pere e Cioccolato

Oggi pomeriggio avevo propria voglia di qualcosa di dolce e cioccolatoso e allora ho pensato di fare una torta. Mi capita spesso di mettermi ai fornelli di pomeriggio o di sera per preparare qualche torta o qualche dolcetto. Secondo me, cucinare dolcezze significa ritagliarsi un momento di pace all’interno della giornata in cui rilassarsi e incanalare tutte le tensioni del lavoro facendo qualcosa di assolutamente delizioso.

Oggi pomeriggio, dopo una giornata impegnativa, ho pensato di dedicarmi a me stessa, trascorrendo tempo all’interno della mia cucina a preparare una ricetta buonissima, la torta alle pere e cioccolato.

pere

Ingredienti per la pasta frolla

farina, 300gr

zucchero, 150gr

lievito, 1 cucchiaino

burro, 150gr

tuorli, 3

scorza di 1 limone grattuggiata

Ingredienti per la farcitura

pere, 2

biscotti secchi, 10

cioccolato fondente, 100gr

Preparazione

Prendete una spianatoio e iniziate a lavorare la farina, il burro tagliato a cubetti, lo zucchero, il lievito, i tuorli e la scorza del limone. Una volta che sarete riusciti ad ottenere un composto morbido ed omogeneo, mettete a riposare in frigo per circa mezz’ora, facendo attenzione a ricoprirlo prima con uno strato di pellicola trasparente.

Prendete poi uno stampo da torta o da crostata e foderatelo con 2/3 della pasta frolla che avrete precedentemente tirato fuori dal frigo. Il terzo che tenete ora da parte, lo userete successivamente per le guarnizioni.

Tagliate ora le pere in fettine sottili e posizionatele sopra la pasta frolla. Cospargete poi il tutto con uno strano fino di biscotti che avrete precedentemente sbriciolato. Prendete quindi la pasta frolla avanzata e formatene tante piccole palline che andranno posizionate qua e là sopra la torta. Prendete infine il cioccolato fondente, spezzettatelo un po’ grossolanamente e con esso coprite il vostro dolce.

Mettete ora la vostra crostata dentro il forno, che avrete precedentemente riscaldato a 180 gradi, e lasciatela in cottura per circa trenta minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *