Come Realizzare un Topolino con una Castagna

Coinvolgi il tuo bambino in un simpatico gioco di creazione. Realizza insieme a lui un topolino birichino che sta mangiando dei chicchi di granturco. In questo modo oltre a stuzzicare la sua fantasia, potrai istruirlo sulle diverse stagioni e i loro frutti. Incomincia così con un frutto autunnale, la castagna.

Condividere i primi momenti di gioco di un bambino è fondamentale, poiché giocando apprendono più facilmente il mondo che li circonda. Sarà bello inventare insieme delle favole che stuzzicheranno la sua fantasia. Con questo semplice gioco potrai fargli conoscere la stagione autunnale e i frutti che la contraddistinguono. Sarà semplice costruire insieme al tuo bambino un topolino utilizzando una castagna selvatica. Ecco come fare.

Procurati una castagna selvatica di forma allungata, alcuni chicchi di granoturco, un pannolenci rosa, un cartoncino bianco (o delle foglie di castagno) e del pongo nero. Ritaglia il cartoncino bianco con la forma che più ti piace o utilizza delle foglie di castagno per creare la base sulla quale verrà incollato il topolino. Incolla, al centro della base, la castagna e ritaglia le orecchie dal pannolenci rosa e incollale dalla parte più stretta della castagna.

Intanto potrai far modellare al tuo bambino il pongo nero, facendogli creare una piccola pallina e una striscetta cilindrica che saranno rispettivamente il nasino e la codina del topolino. Mentre lui si divertirà a modellare il pongo tu potrai ritagliare in carta due occhietti e incollarli al musino. Completa il lavoretto incollando sulla base dei chicchi di granturco. Adesso potrete divertirvi insieme con simpatiche storie autunnali.