Come Preparare Involtini di Verza e Merluzzo

Per la ricetta di questa sera abbiamo deciso di proporvi un secondo piatto leggero e delizioso che fa parte del serbatoio delle preziose ricette della cucina naturale e sana di tradizione italiana. Perfetto per chi è a regime dietetico e non vuole esagerare con le calorie giornaliere, e in più molto benefico, perchè a base di pesce. Ecco la ricetta facile degli involtini leggeri di verza e merluzzo.

La verza è una verdura dal retrogusto dolce e saporito, combinata con il merluzzo contribuisce ad alzare di tono tutto il sapore della portata, senza bisogno di altri contorni o di condimenti particolarmente grassi e pesanti. Ideale per restare in forma con gusto.

verza

Gli ingredienti per una cena a due
4 filetti sottili di merluzzo fresco
4 foglie grandi di cavolo verza
200 gr di yogurt bianco
prezzemolo
sale
pepe
spago da cucina

Procedimento
Fate sbollentare le foglie di verza lavate in acqua bollente salata per 3-4 minuti. Scolatele e lasciatele intiepidire, immergetele nel ghiaccio per mantenere il colore brillante e il sapore.

Riponetele ora su una superficie piana o su un tagliere, rimovete la parte dura della costa del cavolo verza. Su ogni foglia adagiate adesso il filetto di merluzzo tagliato in trancetti sottili. Salate e pepate ed aggiungete il prezzemolo tritato. Chiudete l’involtino con uno spago da cucina, formate un pacchettino ben chiuso. Cuocete al vapore per dieci minuti.

In una terrina prendete lo yogurt e mescolatelo con il prezzemolo tritato, sale e pepe nero macinato, mescolate per bene e lasciate la salsa cremosa riposare a parte. Quando sono passati i dieci minuti di cottura al vapore, se volete insaporire ancora di più i vostri involtini di verza e merluzzo, ripassateli in una pentola dove avrete fatto scaldare un giro d’olio d’oliva extra-vergine. Servite in tavola caldi accompagnati dalla salsa allo yogurt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *