Come Montare una Cucina

In questa guida vedremo come montare una cucina super attrezzata. Questa cucina è davvero particolare. La cucina comprende: la colonna frigo, il lavello inox con armadietto scolapiatti, la cucina a gas con cappa aspirante e sopracappa con elemento filtrante.

Inoltre possiede una base con pensile, una cassettiera con cestellone e un pensile con vetrinetta e portabottiglie. Le scatole che contengono tutti i pezzi sono leggere e maneggevoli: ammucchiate al centro del locale da arredare aspettano solo il nostro intervento. E’ conveniente iniziare il montaggio dai pensili.

Per prima cosa si individuano i due fianchi: vicino al loro bordo superiore, dalla parte della scanalatura che accoglie il pannello di fondo, essi hanno due larghi fori non passanti; in questi si inseriscono a pressione i ganci destro e sinistro che sosterranno il pensile. Il sistema di doppia regolazione a vite permette di posizionare il pensile in bolla.

Si fissano i perni di sostegno per i ripiani interni. Ogni ripiano ha alle estremità dei lati corti quattro incavi sul lato inferiore. In ogni incavo va inserita l’apposita boccola che accoglie, a pressione, il perno di sostegno. Si procede unendo un fianco ai pannelli superiore e inferiore: quello inferiore è sostituito da una griglia plastificata.