Come Creare Luci da Esterno con le Latte Zincate Traforate

A volte un sentiero, romanticamente illuminato, riscalda i cuori come un abbraccio. Così per me inguaribile romantica è bellissimo, ogni volta che invito amici o persone care a casa da me, per una ricorrenza particolare, accoglierle disseminando sul loro percorso fino all’uscio tante piccole luci. Vorrei condividere con voi una bella idea per creare graziosi lumi da esterno, delicatamente traforati da noi, per regalare la magia di tante luccioline lungo il percorso che chi amate farà verso di voi.

Occorrente
Secchi, portacarbone, annaffiatoi in latta zincata
Catenella per appendere
Candele scaldavivande e bicchierini in vetro per contenerle
Martello e chiodi di diverso spessore
Carta grafitata bianca e matita
Pezzetti di legno

Useremo per il nostro lavoro degli oggetti di varie forme ma tutti di latta zincata. Andiamo quindi innanzitutto alla ricerca di annaffiatoi, secchi di latta, portacabone, catini e fioriere rigorosamente di latta. Nei mercatini dell’usato o dell’antiquariato li reperiremo facilmente. Una volta trovati puliamoli delicatamente con carta vetrata sottile e con un panno morbido. Saranno loro a trasformarsi nei magici “portacandele” che decoreranno l’esterno della nostra casa.

Adesso dobbiamo decorare le nostre latte. Possiamo disegnare a mano libera con una matita un soggetto a nostra scelta, sul davanti della nostra latta. Un fiore, una stella, una falce di luna, un disegno, quello che vogliamo, libero campo alla fantasia. Oppure possiamo riportare, con l’ausilio di carta grafitata bianca e matita, un disegno copiandolo da una rivista o da un libro. Riportato sulla latta il contorno del disegno con la matita, adesso riempiamo la latta con pezzetti di legno, come ad imbottirla. Dobbiamo prendere chiodi e martello e prepararci al traforo.

Abbiamo riempito la latta di legni così, mentre punzoneremo con i chiodi di varie dimensioni e il martello i contorni del disegno, non ammaccheremo la latta. I segni di punzonatura dei chiodi che batteremo delicatamente per non creare bozze, dovranno essere fatti ad intervalli regolari e non troppo ravvicinati. Dopo aver percorso tutto il contorno del disegno con la punzonatura e aver creato traforo, mettiamo all’interno della latta i bicchieri di vetro con le candele scaldavivande. Passiamo la catena nel manico delle nostre latte e appendiamole con i lumini accesi al loro interno, all’esterno della nostra casa, per accogliere romanticamente tra disegni e luci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *