Come Conservare i Ciclamini

Ti hanno regalato una pianta di ciclamini e vuoi che si conservi a lungo? Anche se non sei un esperto di fiori ti basteranno pochi semplici gesti per curare nel tuo appartamento la piantina. Anche solo un vaso di ciclamini può donare un aspetto di freschezza alla tua casa.

Per mantenere belle e sane le piante di ciclamino già fiorite è necessario innaffiarle con regolarità per fare in modo che il terriccio resti fresco e umido. Fai attenzione a non far ristagnare l’acqua nel vaso o nel sottovaso. A tale scopo è bene collocare i vasi su vassoi riempiti di argilla espansa o ghiaia.

Per aiutare la fioritura posiziona i vasi in un ambiente fresco e molto luminoso. In appartamento la fioritura può durare anche due mesi. Non appena vedrai che esaurirsi la fioritura, è semplice accorgersene dal momento che le piante perdono quasi totalmente le foglie, diminuisci le innaffiature. Se vivi in una zona dal clima non troppo freddo puoi interrare in giardino la pianta.

In alternativa puoi sistemare la pianta in una serra fredda sul balcone, per consentire alle piante un periodo di riposo vegetativo. A settembre, dopo un rinvaso, si possono portare le piante in casa per ottenere nuovamente una fioritura anticipata a fine novembre o dicembre, e si ricomincia a fornire loro acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *